Il mezzanino dell’innovazione sociale… un luogo per ispirare progetti

Lo abbiamo chiamato così: mezzanino dell’innovazione sociale. Un luogo per ispirare progettualità orientate a scalare il cambiamento. Iris Network, mettendo a valore l’esperienza e conoscenza della propria rete, propone delle masterclass itineranti per favorire l’apprendimento e migliorare l’efficacia di progetti orientati all’innovazione sociale.

Le progettualità di innovazione sociale, sempre più numerose e variegate, richiedono una revisione profonda dei modelli di gestione, ad esempio per:

  • superare il rigido dualismo finanziatore / beneficiario e la conseguente gestione delle potenzialità e delle ambivalenze derivanti da un approccio di autentica co-progettazione;
  • adottare soluzioni di management di progetto più orientate alla gestione in simultanea e non sequenziale delle azioni;
  • valorizzare il ruolo delle comunità di pratica come agenti di cambiamento, agendo trasversalmente rispetto a ruoli, funzioni, appartenenze organizzative e partenariati;
  • amplificare la funzione di feedback “in corso d’opera”, allo scopo di tarare le sperimentazioni secondo modelli incrementali da esiti non sempre definiti;
  • promuovere innovazione sociale come impatto sulle “regole del gioco” (policy framework e relativi ecosistemi di risorse).

Da queste premesse nasce l’idea di dar vita a delle masterclass per favorire l’apprendimento attraverso la fertilizzazione incrociata tra investitori e imprenditori sociali, ovvero tra i principali attori dell’innovazione sociale. Un “piano mezzanino” tra progettazione ed esecuzione, che richiede:

  • una sospensione dei ruoli formali e l’assunzione di un approccio imprenditivo;
  • l’orientamento all’azione, assegnando centralità alle pratiche;
  • una prospettiva di cambiamento organizzativo, in particolare rispetto al networking.

mezzanino

 

Fonte: Iris Network

Commenta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.